poe-Onde-dorate

Onde dorate

Sotto il sole cocente
di una prossima estate,
morbide onde dorate
mi avvolgono la mente.

Penso al passo felpato
leggero ed elegante,
al colore brillante
di un giallo delicato

dei tuoi capelli biondi
che, incorniciando il viso,
esaltano il sorriso
e i tuoi sguardi profondi.

Sulla riva del mare,
cullato dalla brezza,
la nordica bellezza
del volto tuo mi appare

e la regale altezza
che non toglie al profilo
da Venere di Milo
femminile fattezza.

Sapendo di apparire
un fiore profumato,
col tuo charme delicato
gli uomini fai soffrire.

So che tu sempre speri
che il destino, domani,
benevolo allontani
i problemi di ieri

e che tu, finalmente,
come hai sempre sognato,
in un mondo dorato
trascorra il tuo presente

vivendo circondata
dagli abiti firmati
e in luoghi frequentati
da un’elite fortunata,

programmando crociere
su motoryacht d’altura,
cambiando acconciatura
per il solo piacere

di sentirti ammirata
ed ospite contesa,
sempre al sole distesa,
sempre desiderata.

Io che di te conosco
i sogni e i desideri,
rimugino pensieri
di un pessimismo fosco

perché, pur se coltivo
il mio amore segreto,
non appartengo al ceto
per te punto d’arrivo.

Ho solo il mio lavoro
modesto ed ordinario;
tu vorresti, al contrario,
un ricco amante d’oro.

Ma anche se la ragione
mi dichiara perdente,
più al cuore che alla mente
volgo la mia attenzione

e, in questa azzurra estate,
non smetto di sperare
di sentirmi baciare
da calde onde dorate,

che i tuoi biondi capelli.
sfiorandomi la fronte
tingano il mio orizzonte
dei colori più belli.

Sei solo tu, Nikita,
per quanto assurdo appare,
l’unica a saper dare
sapore alla mia vita.

Tema:
Amore

Versi:
rima incrociata
(ABBA, CDDC)

Dati forniti dal cliente:

La poesia è destinata a una signora bionda con lunghi capelli, per acclamare la sua bellezza; vorrei che descriveste il colore biondo oro dei capelli e, contemporaneamente, la sua avvenenza celestiale quasi divina, come di un angelo del paradiso. Questa signora è una donna dell’Est, alta, molto femminile, attraente, frivola e attenta a che la sua femminilità emerga sempre preponderante. Ama il lusso, i capi firmati e le località di sogno ed esclusive, le barche per ricchi, gli oggetti alla moda. Lei è una romantica, capace di crearsi un mondo segreto al quale pochi hanno accesso. Io sono un uomo che crede ancora a ciò che forse non esiste ma che spera che un giorno possa diventare realtà, che rincorre ciò che non potrà ottenere. Una persona semplice, che cerca di coronare un sogno al di sopra delle proprie possibilità, poiché ho un lavoro ordinario che non potrà essere diverso se non con un miracolo. La signora si chiama Nikita.

392 80 70 250

feriali 8 - 20

392 80 70 250

feriali 8 - 20

info@lessicoitaliano.it
Google Translate »